Gengive2021-03-05T15:11:13+01:00
Home/Gengive

PARODONTOLOGIA

Gengive

Non solo il dente, ma anche ciò che ha intorno

Ogni dente è circondato da tessuti che lo sostengono e permettono il mantenimento della sua vitalità, della sua funzione e del suo corretto posizionamento nel cavo orale.

Questi tessuti detti parodontali sono: le gengive, il legamento parodontale, il cemento radicolare e l’osso alveolare.

Il principale nemico: la parodontite

La compromissione di questi tessuti è frequentemente causata da una malattia infettivo-infiammatoria nota come parodontite o malattia parodontale e talvolta definita erroneamente “piorrea”.

Questa patologia è molto comune, può colpire persone di ogni età, anche se è più diffusa tra i soggetti adulti con più di quarant’anni, evolve da una gengivite ed alcuni fattori di rischio come la predisposizione genetica, il diabete, il fumo e una scarsa igiene orale ne aggravano notevolmente il decorso.

Ciò che si verifica è l’ampliamento del solco gengivale, fisiologicamente presente tra superficie dentale e ossea, che si trasforma in tasca parodontale.

L’ambiente della tasca e una profondità di quest’ultima superiore ai 4 millimetri creano una situazione favorevole alla proliferazione batterica e un danno che se non trattato può causare aumenti di profondità difficilmente reversibili.

MASSIMA ATTENZIONE

Se non trattata tempestivamente, la parodontite, può determinare massive perdite di osso di supporto fino a causare la mobilità dei denti e la loro caduta spontanea.
Il primo approccio per il trattamento di questo disturbo è un esame clinico e radiografico insieme ad un questionario per l’anamnesi prossima e familiare, l’analisi dei fattori di rischio e il reperimento dei sondaggi parodontali di entrambe le arcate seguiti da una o più sedute di scaling e levigatura radicolare con uno dei nostri igienisti dentali.
Se sono presenti casi di parodontite in famiglia, se si osserva frequente sanguinamento delle gengive, mobilità di alcuni denti, recessioni gengivali o se i denti appaiono “più lunghi”, sono necessarie visite di controllo e sedute di igiene professionale più frequenti al fine di prevenire l’evoluzione della malattia e la conseguente perdita degli elementi dentari.

IL NOSTRO TRATTAMENTO 

 Indolore – Anestesia locale/Sedazione

Seduta di un’ora

Controlli frequenti – Igiene orale a casa

UN PERCORSO CONDIVISO

La cura di questa patologia richiede una stretta collaborazione tra medico e paziente per raggiungere uno stile di vita sano e conseguentemente una salute dentale duratura, stabile e facilmente mantenibile.
Nei casi meno severi quest’approccio apporta miglioramenti significativi in tempi brevi, mentre nelle situazioni più gravi possono essere necessarie terapie farmacologiche o interventi di chirurgia parodontale che mirano alla rigenerazione dei tessuti persi a causa dell’infiammazione, trattamento degli ascessi parodontali o interventi di chirurgia muco-gengivale come per il recupero delle recessioni gengivali.
Nel nostro studio cerchiamo di prevenire l’insorgenza di questa patologia e, quando possibile, di non intervenire chirurgicamente sul problema prediligendo tecniche poco invasive come l’utilizzo del laser a diodi e delle polveri gengivali con airflow.

Togliamo qualche dubbio

I miei denti si muovono. Cosa posso fare?2020-07-23T11:49:43+02:00

La mobilità dei denti è uno dei segni della parodontite. È classificata in quattro gradi in base alla sua gravità, di grado 0, I, II e III. Se intercettata per tempo e opportunamente trattata con una terapia parodontale non chirurgica può essere risolta in poche sedute, se non intercettata o non trattata la mobilità degli elementi dentari porta inevitabilmente all’estrazione dell’elemento dentario compromesso o alla sua caduta spontanea.

Le mie gengive sanguinano. Cosa può essere?2020-07-23T11:50:04+02:00

Il sanguinamento gengivale è piuttosto frequente e colpisce milioni di persone nel mondo. Probabilmente è dovuto ad una semplice gengivite, malattia infiammatoria reversibile o una forma iniziale di parodontite. Per risolvere il problema possono essere necessarie alcune sedute di igiene con uno dei nostri igienisti dentali, delle sedute di motivazione e istruzione all’igiene all’orale domiciliare per eliminare l’infiammazione in atto.